Guida Tekken Mobile | Carte Waza | Dojo | Eventi

Guida Tekken Mobile | Carte Waza | Dojo | Eventi

Ecco la guida in italiano di Tekken Mobile, la nuova uscita Namco dell’universo Tekken.

il gioco è uscito da poco e i tutorial non sono ancora molto dettagliati, ecco perchè ho deciso di scrivere questa guida. Ho suddiviso questa pagina in più sezioni diverse così che tu possa andare direttamente alla parte che ti interessa, anche se sono sicuro che potresti trovare spunti interessanti in ognuna della mie sezioni :).

Vuoi una carta regalo di GAMESTOP o STEAM da 25€ pagandone solo 15? Ti spiego come sul mio articolo, utilizza questo procedimento e risparmia anche tu!

Guida Tekken Mobile: modalità STORIA

Durante i primi livelli avrete pochi personaggi e la possibilità di giocare unicamente la Storia. Avrete bisogno di prendere pratica con il gioco e con i movimenti. I 3 personaggi con cui iniziate la storia saranno bloccati, ciò significa che non potranno essere essere potenziati ne utilizzati per nient’altro. Non avranno neanche la rigenerazione fuori combattimento che invece ottengono tutti i personaggi passivamente fuori dai combattimenti. Potrete però curarli o resuscitarli con gli oggetti. Questa è una scelta vivamente consigliata per concludere le storie per la prima volta. Ogni volta che una storia sarà completata otterrete un forziere con dei materiali, frammenti dei personaggi e un minimo di 20000 oro.

Farming della modalità Storia

Sconsiglio di ripetere parti di storia già completate, soprattutto se siete ancora nella modalità “Facile”. In questo modo otterrete solo frammenti di personaggi a una stella. Una volta scelta la casella di storia da intraprendere avrete anche la conta di personaggi di ogni elemento che incontrerete. E’ preferibile utilizzare 3 elementi differenti e che possano avere il bonus di attacco di 15% nei confronti degli avversari. Tra tutti gli episodi della storia il più remunerativo è senza dubbio l’ultimo che garantisce centinaia di gettoni verdi.

Eccezioni per la STORIA

Se avete 3 o più personaggi a due stelle ma meno di 3 a tre stelle potete pensare di farmare il primo capitolo “Paul” in modalità difficile. Sono solo 5 battaglie, con qualche pozione ci si riesce bene. Dopo averlo finito la prima volta non ci sarà più la certezza di ottenere il frammento, quindi mettete in conto di metterci tanti giorni. Lo stesso si può fare con Paul a 4 stelle.

Al momento il farming di Paul e di Steve (del livello di stelle che vi servono) sono i più facili. Se volete più combattimenti in relax invece si può farmare l’ultimo livello, contro Revenant per ottenere gettoni verdi da convertire in frammenti a 3 e 4 stelle. In aiuto per la storia si possono anche utilizzare i personaggi dei rivali. Trovate tutte le info più avanti nella guida.

L’intelligenza artificiale

O per meglio dire, la stupidità artificiale… il boss Paul a 3 stelle (al momento) utilizza solo le carte waza e la rage art. Una volta consumate le carte, che possono essere tutte parate e schivate senza problemi non effettuerà altri attacchi. Quindi la strategia è: tenersi lontano da Paul fino a quando quando ha consumato tutte e 9 le carte, poi tenere premuto il dito su Paul per utilizzare la carica e menarlo impedendogli la parata. Arrivati al 30% ricordatevi di parare la rage art. Così come per Paul troverete altri combattimenti che possono essere battuti facilmente con questo sistema! All’ inizio di ogni combattimento allontanatevi e studiate l’avversario.

Se state progredendo nella modalità facile potete utilizzare qualsiasi personaggio, gli avversari saranno sempre dello stesso livello di potenza di quelli appena ottenuti dai frammenti (500 per quelli ad una stella). Se avete tempo, dopo aver fatto tutto il possibile negli eventi e nelle sfide Dojo vi consiglio di rispolverare i personaggi abbandonati per progredire nella storia. Anche se non riuscite a completare le sfide non ha importanza, otterrete sempre una quantità di oro e di esperienza.

Guida Tekken Mobile: CARTE WAZA – imparare a combattere

Diversamente dalle versioni per console, il picchiaduro in versione mobile ha meno possibilità di scelta di mosse, ma forse le risorse limitate lo rendono più interessante dal punti di vista strategico. Toccare il lato destro dello schermo farà partire degli attacchi automatici: se siamo vicini al nostro avversario la serie di attacchi sbatterà a terra il nostro nemico, se siamo lontani la combinazione di attacchi manderà l’avversario in aria, permettendoci di attaccare nuovamente con un attacco ravvicinato o con una CARTA WAZA VERDE. Ok ritorniamo un attimo indietro: le CARTE WAZA sono degli attacchi speciali che vengono caricati dopo un tot di tempo e che hanno delle caratteristiche ben precise.

Tutti i tipi di carte

Le CARTE WAZA BLU “spezzaguardia” servono per rompere una guardia nemica, sono la partenza per una combinazione di mosse. Hanno un danno basso, simile a quello di una serie di attacchi base. Va utilizzata immediatamente dopo aver visto che l’avversario ha parato il primo colpo.
Le WAZA GIALLE “stordimento” stordiscono l’avversario consentendoci di attaccare nuovamente, più carte waza gialle possono essere usate in successione.
Le CARTE WAZA ROSSE “lancio” hanno un danno più elevato delle carte gialle e lanciano l’avversario in aria. Quando un avversario è in aria può essere colpito di nuovo da attacchi base o da una carta verde. E’ anche possibile colpire un avversario con una seconda carta waza rossa quando l’avversario è al muro, ma ci vuole un ottimo tempismo.
Le CARTE WAZA VERDI “colpo” sono le carte con il danno maggiore. Dopo la mossa di questa carta l’avversario finirà a terra senza che si possa colpire nuovamente. A differenza del TEKKEN tradizionale, in questa versione mobile non si può attaccare un avversario al tappeto. Le CARTE WAZA VERDI sono anche delle contromosse per le precedenti: quando notate che il nemico sta utilizzando una qualsiasi carta (non verde) potrete attivare la vostra carta verde, se l’avete fatto con il giusto tempismo acquisirà priorità rispetto a quella avversaria evitandovi il danno e facendone subire al nemico.
Le CARTE WAZA VIOLA “presa” sono attacchi molto ravvicinati in grado di ignorare la parata avversaria. Il danno è molto alto, ma come le carte verdi non è possibile continuare la combo di essa e non funzionano se l’avversario è in aria. Questo le rende poco versatili.

tekken carte waza combo

Ad esempio una buona combo per un personaggio a una stella potrebbe essere: Carta Gialla, Carta Rossa, attacco base. Ovviamente più avanti si potranno combinare tutte le carte. Con i personaggi da 2 stelle in su si potranno fare combo più lunghe.

TI SPIEGO COME RISPARMIARE CON:

Amazon: dal 10 al 70% di sconto in base alla categoria
Booking: 20% di rimborso sulle prenotazioni
Groupon: 15-25% di sconto sui pacchetti

Guida Tekken Mobile: CARTE WAZA – impostare il deck

Dalla Home, selezionate “Combattenti”.

Scegliete il personaggio e andate su CARTE WAZA sulla destra. Vi si aprirà una schermata con 9 carte che compongono il vostro “Deck”. Quelle carte appariranno in maniera casuale durante le vostre battaglie. Se avete più di 9 carte potrete sostituire una o più carte all’interno del mazzo. Il mio consiglio personale è di avere almeno una carta per genere nel mazzo. Io gioco con 1 CARTA BLU, 2 CARTE GIALLE, 2 CARTE ROSSE e 4 CARTE VERDI. Cerco di dare precedenza alle carte con il tempo di recupero più basso per avere a disposizione sempre delle valide opzioni.

Guida Tekken Mobile waza

Con i personaggi ad una stella, qualsiasi delle 2 carte in battaglia può essere combinata tranne quando arrivano 2 verdi (una possibilità su 16). Avere doppia verde non è un grandissimo problema visto che può essere utilizzata come contromossa o in sequenza ad un attacco a lunga distanza dopo che l’avversario è stato sbalzato in aria. Se odiate questa eventualità potete sostituire una carta verde con una gialla. Il problema delle carte gialle è che hanno un tempo di caricamento molto alto e un danno relativamente basso. Ecco come analizzare una carta:

Quello in alto è il tempo con cui si carica l’abilità, quello in basso a sinistra è il danno e il colore rappresenta la categoria. I pallini chiari in alto a sinistra sono i gradi della carta. Le carte base non hanno gradi, più avanti ne acquisirete altre con danni maggiori e/o tempi di caricamento inferiori. Le carte possono essere raccolte con i frammenti o create. Non trovo il motivo di crearle a meno che non abbiate 40000 o più frammenti scuri. E’ molto meglio “Riscattarle”.

Guida Tekken Mobile frammenti

Guida Tekken Mobile: Il mio approccio al combattimento

Ci tengo a precisare che questo è il mio modo di giocare, cercherò di schematizzare il più possibile le mie decisioni nei combattimenti. All’inizio di ogni battaglia faccio lo spostamento laterale sinistro per essere sicuro di non ricevere danno. Ci sono 2 obbiettivi principali: battere l’avversario e subire meno danni possibili per poter utilizzare lo stesso personaggio in più combattimenti. Dunque attaccare a testa bassa può farti vincere la battaglia, ma spesso si subiscono troppi danni. Stare lontano dall’avversario ha dei grandi vantaggi: potete aspettare che l’avversario faccia la prima mossa mentre si caricano le vostre carte waza! In questo modo non sarà troppo difficile neutralizzarlo. Se avete almeno una carta (esclusa quella blu), con il giusto tempismo, potete usarla per interrompere l’attacco nemico.

Un buon video che mostra quello che intendo nell’ aspettare che l’avversario faccia una mossa per contro-attaccarlo è questo:

Contro l’intelligenza artificiale è più facile

Se avete provato questo metodo e vi piace, allora il deck va impostato con più carte rosse e gialle possibile, poi completato con le verdi. Essendo le carte il nostro metodo per contrattaccare, non vanno utilizzate in combinazione, dopo una waza rossa o gialla continueremo con gli attacchi base. Le waza rosse hanno un tempo di caricamento più basso e un danno superiore alle waza gialle. Avere delle carte verdi inoltre ci aiuta a non rimanere troppo tempo senza carte disponibili visto che il loro caricamento è quasi la metà rispetto alle carte gialle e rosse.

E se non ho carte?

Se non avete carte cariche cercate di capire cosa sta facendo l’avversario, se sta correndo verso di voi lo dovete attaccare con attacco a lunga distanza, se lui sta usando un attacco a lunga distanza dovete aspettare che si avvicini per neutralizzarlo con attacco ravvicinato. E’ questione di pratica e di pazienza, ma in questo modo si riesce a finire tantissime battaglie in PERFECT.

Guida Tekken Mobile: Avversario in ARIA

Chiunque abbia giocato a Tekken conosce l’importanza di saper colpire l’avversario mentre è sospeso in aria. Concludere un attacco a lunga distanza o una carta waza rossa lancerà il vostro nemico in aria. Ora la soluzione più semplice è continuare con una serie di attacchi ravvicinati o con una carta waza verde. Ma se siete dei perfezionisti potrete aumentare sensibilmente il danno di ogni combo grazie ai pugni degli attacchi base. Iniziamo con una combo più semplice: Carta waza rossa, un solo attacco ravvicinato, Carta waza verde. E’ possibile anche aggiungere uno scatto in avanti dopo il primo attacco ravvicinato e continuare con un singolo attacco ravvicinato prima di concludere sempre con la waza verde. Perdere anche pochi centesimi di secondo può farvi fallire l’attacco più importante, ovvero la Waza verde. Considerate che un attacco waza verde è 3-4 volte superiore rispetto ad un attacco normale. Potete studiare alcune combo prolungate in questo video:

Analizziamo il secondo combattimento: Asuka vs Dragunov. Asuka parte con la waza blu per impedire la parata di Dragunov, fa spostamento indietro per attivare un attacco a distanza, manda l’avversario in aria, mentre sta scendendo usa la waza rossa per mantenere l’avversario in aria, fa due colpi di attacco ravvicinato e conclude con una waza verde. In questo modo toglie oltre il 90% della vita di Dragunov.

Guida Tekken Mobile: Potenziamenti

I personaggi possono essere potenziati con i frammenti elementali. Ogni volta che un personaggio verrà potenziato chiederà più materiali per salire nuovamente di livello. Scegliete un personaggio per elemento e potenziate solo quello. Potenziare un personaggio gli garantisce delle statistiche extra oltre ad una abilità: ci sono 3 tipi di abilità: FORZA, AGILITA’ e UTILITA’. Per i personaggi ad una stella mi sento di escludere a priori le carte agilità perchè potenziano le CARTE WAZA, ma potendone usare solo 2 mi sembra uno spreco. La stessa abilità può essere potenziata fino a 5 volte. Inizialmente uno 0,4% extra al danno può sembrare poco, ma sommato a tutti gli altri moltiplicatori si farà sentire :). In base al vostro modo di giocare potete scegliere cosa è più indicato per ogni personaggio. Io ho i personaggi che uso per il Dojo impostati completamente sull’attacco. Sui personaggi vecchi o non potenziati con cui faccio la storia in modalità facile ho utilità e l’aumento di risorse elementali ottenute dopo ogni vittoria.

Ricapitolando…

Quindi in breve: i 3 personaggi che uso di più sono impostati su Agilità – aumento dei danni di carte stordimento e colpo. Negli slot dove c’è la riduzione del tempo di caricamento delle carte invece punto su Forza – aumento dei danni in modalità Dojo attacco. Un personaggio impostato in questo modo riesce a togliere quasi tutta la vita avversaria con una combo completa di carta gialla -> carta rossa -> un attacco normale -> carta verde (500-1100 danni totali con personaggi a 2-3 stelle). Se avete solo personaggi ad una stella potete invece utilizzare Forza – aumento dei danni con tocco. Per tutti i personaggi che usate meno potete impostarli su Utilità – aumento delle risorse. Mettere un punto di quà e uno di là non bilancia il personaggio, lo rende scarso. Al momento non è possibile trasformare un personaggio ad una stella in uno ad un grado di stelle successivo.

Guida Tekken Mobile: Eventi

Gli eventi sono la priorità più grande del gioco, ci vuole poco tempo per completarli e si ottengono grandi ricompense. Non potrete partecipare sempre a tutti gli eventi se siete agli inizi. Leggete bene la descrizione dell’evento per capire di cosa si tratta: ci sono modalità particolari come ad esempio l’utilizzo infinito di CARTE WAZA senza tempo di caricamento. In quel caso sarà bene creare un deck specifico per l’evento. Sono sempre battaglie singole.

Guida Tekken Mobile: “trucco/bug”

Esistono alcuni eventi con carte waza infinite. Per questi eventi c’è un piccolo trucco per vincere facilmente anche contro avversari con più stelle di voi. Scegliamo un personaggio a due stelle, ad esempio Steve, andiamo nella sezione del waza deck. Andiamo sul pulsante a destra “Creazione” e acquistiamo tutte le carte waza gialle da una a tre stelle. Se abbiamo almeno 8 carte gialle nel deck possiamo attuare la nostra strategia. Quando combatteremo ci basterà portare a segno una waza gialla e continuare a premerne di altre. L’avversario rimarrà stunnato dall’inizio alla fine del combattimento 🙂
Per questo motivo se vi manca Steve a 2 stelle, potete pensare di farmarlo nella storia, ma non vi aspettate che sia una cosa veloce…

Guida Tekken Mobile: Dojo

Il dojo è una palestra virtuale, potete impostare la vostra con 3 difensori e attaccarne altre di altri utenti. Per ogni vittoria si ottengono dei forzieri con delle ricompense. In base ai potenziamenti e alle stelle dei personaggi che userai potrai aprire forzieri sempre più utili. Ogni personaggio ha un valore di potenza, se la tua potenza supera una soglia si passa al livello di forzieri più forti. I forzieri possono essere grandi o piccoli. Quando attaccherai un Dojo nemico potrai notare che tipo di forziere riceverai.

Guida Tekken Mobile: Dojo – Difesa

Per la difesa del Dojo vanno scelti i 3 personaggi più forti che avete e vanno posizionati in sequenza specifica: il più forte in alto e il meno forte dei 3 in basso. Questo perchè quando verrete attaccati bastano 2 vittorie, dunque il terzo combattente in ordine di posizione potrebbe non combattere. Questa modalità è passiva e ti consente di acquisire delle chiavi se degli altri giocari scelgono di attaccare il tuo dojo e i tuoi difensori riescono a portare a segno dei colpi. Questo non significa che si debba necessariamente vincere. Un idea potrebbe essere anche quella di utilizzare personaggi non potenziati in modo che più avversari possibile attacchino il tuo dojo. Le chiavi che si ricevono servono per aprire istantaneamente i forzieri ottenuti dall’attacco di altri Dojo nemici. Normalmente quei forzieri richiedono un attesa che va da 30 minuti a 2 ore.

Guida Tekken Mobile: Dojo – Attacco

Consiglio di scegliere 3 personaggi di elementi diversi per poter sfruttare al meglio il 15% di danno extra. La scelta dell’avversario è molto strategica. Considerate che potete perdere con un solo personaggio. Giocate sempre per vincere 2 delle 3 battaglie. A ogni vittoria corrisponde un forziere con materiali utili per i potenziamenti. Vincere le battaglie farà aumentare anche il grado del vostro Dojo rendendo le battaglie successive più impegnative. A fine mese riceverete dei premi in base al punteggio ottenuto.

Guida Tekken Mobile: Dojo – Rivali

Le persone con cui combatti vengono direttamente aggiunte alla lista dei rivali. Nella home l’ultimo tasto in basso a destra. Se ad esempio avete combattuto contro un personaggio di stelle superiori alle vostre vi converrà segnarlo come rivale. Il personaggio migliore dell’account del rivale potrà essere utilizzato nella modalità storia per consentirvi di progredire più velocemente!

Guida Tekken Mobile: Risorse

Una delle cose del gioco che mi piace meno è la gestione delle risorse. Ne esistono tante, forse troppe. La più basilare è l’oro, sarà utilizzato per acquistare forzieri da 60000, se avete più di 15 personaggi potete pensare di risparmiare per comprare quello di livello successivo. Non comprate forzieri MAI da 9000 oro. Gemme viola: Le prime gemme vanno utilizzate per ottenere più spazi per i forzieri delle sfide Dojo. Poi altri slot di Rivali.

Una volta superato questo step potete investirli in forzieri extra.

Altre risorse consumabili

Frammenti elementali: Scegliete un personaggio per ogni elemento e usate tutti i frammenti su di lui. Se ottenete un personaggio con più stelle di un elemento, questo avrà priorità sul precedente. Frammenti scuri: usateli per creare carte dojo solo di personaggi a 4 stelle. Gettoni verdi: sono dei Jolly, si possono scambiare per ottenere altre risorse o per un forziere che garantisce frammenti a 3 stelle, se non avete personaggi a 3 stelle, questa è la soluzione migliore. Gettoni Cioccolato (Evento): in questo primo mese di gioco l’evento riguarda Bob, i gettoni cioccolato possono essere scambiati per frammenti di questo specifico personaggio o per gettoni verdi. Ogni mese ci sarà un nuovo personaggio in evidenza. Si possono decidere di accumulare migliaia di Gettoni verdi per poi riscattare un personaggio a 3-4 stelle. Ottenere il personaggio in evidenza a 3 stelle costa 50 gettoni (evento) d’oro o 7500 gettoni verdi. Considerate che se giocate tutti i giorni 3-4 frammenti li otterrete con i login giornalieri e i combattimenti degli eventi.

Come detto in precedenza pozioni, rianimazioni e boost li preservo unicamente per la storia.

Guida Tekken Mobile: ottenere nuovi personaggi

I personaggi si possono ottenere tramite 10 frammenti o in versione intera con i “pack“. Esistono 3 tipi di pack: da 9000 oro che danno personaggi massimo ad una stella (da evitare), pack da 60000 oro che danno frammenti e personaggi da 1 a 3 stelle che saranno la scelta migliore fin quando non si arriva ad un buon numero di personaggi, infine quelli da 1000000 oro che danno solo frammenti a 3-4 stelle. Ahimè l’unico modo di ottenere personaggi interi a 4 stelle è pagando. Già mi sono espresso sul farmare la storia, secondo me è uno spreco di tempo, a meno che non vi manchino giusto un paio di frammenti per ricevere il personaggio che desiderate. Credo che il modo migliore sia aprendo i pack e ripetendo il massimo di volte possibile ogni evento. Personaggi a 1-2 stelle possono essere facilmente ottenuti anche con i login giornalieri. Accedere almeno una volta al giorno, anche solo per ottenere quella ricompensa, è veramente un grande aiuto per progredire nel gioco.

9 commenti su “Guida Tekken Mobile | Carte Waza | Dojo | Eventi”

  1. ciao gabriele,
    ti ringrazio per la guida, mi è stata molto utile.
    Avrei qualche consiglio da chiederti:

    _secondo te conviene utilizzare i gettoni d’oro per il pack epico? O è comunque più redditizio aprire solo i premium?
    _ho ancora tutti i materiali fuoco acqua ecc che mi sono guadagnato con le sfide per usarli solo su personaggi a 3 stelle, conviene così oppure per andare avanti conviene potenziare anche qualche personaggio a 2? tipo per salire di grado nel dojo.
    _i combattenti che mandi in difesa nella modalità dojo possono essere utilizzati altrove senza problemi?

    Grazie

    1. Ciao Andrea,
      Per quanto riguarda l’oro: ti consiglio di tenerlo e non spenderlo per i pack normali, se controlli la sezione gettoni “in evidenza” vengono aggiunte periodicamente delle casse uguali a quelle da 1000000 ma che costano la metà e sono specifiche di un singolo elemento, danno quindi 2 frammenti a tre stelle o superiori e materiali. Bisogna avere pazienza ma vale la pena perchè è un bel risparmio!
      Per i materiali: io ti consiglio di far salire di livello un personaggio per elemento, ti saranno molto utili negli “eventi live”, inoltre quando arriverai al livello massimo di un 2 stelle con 2-3 personaggi, potrai farti facilmente la storia a 3 stelle e quindi acquisire molti più frammenti.
      Per il Dojo in difesa: si il dojo in difesa non blocca i personaggi, puoi utilizzarli dove preferisci.

      1. Grazie mille per la risposta tempestiva Gabriele!
        A questo punto ne approfitto per chiederti anche un’altra cosa:
        In ogni sfida Dojo i forzieri (classificati in base al rango della squadra) hanno a loro volta delle sottocategorie: il minuscolo, il piccolo , il grande, enorme e gigante…da cosa dipende? Solo dalla forza dell’avversario? Perchè più grandi del “grande” non li ho mai trovati.
        Sai dirmi anche più o meno quanti materiali servono per portare al massimo livello un combattente da 3 stelle?

        Grazie mille!

        1. Minuscolo lo ottieni quando perdi, piccolo e grande sono quelli più facili da trovare, gli altri non saprei, ti assicuro che anche con i personaggi di rango alto non se ne trovano. Mi pare di averne aperto qualcuno forse appena uscito il gioco ma non ho modo di verificare. Per quanto riguarda i materiali del personaggio a 3 stelle sono tantissimi. Considera 45 livelli con gli ultimi 10 che chiedono più di 1000 ognuno…

          1. Con i nuovi aggiornamenti di Maggio, per portare a livello max un personaggio a 3 stelle, servono circa 75.000 elementi ,prima ne servivano 31.000. Gli elementi che ricevi per ogni battaglia vinta, rimangono però fermi a 10 . Questo significa che serve vincere 7.500 partite per avere un combattente a 45. Circa l’aumento del livello esperienza inoltre, dal livello 100 in poi, non basteranno più 2.500 punti… bensì 85.000 (minimo ). Ma anche qui, hanno aumentato a dismisura il limite, lasciando inalterati i valori ricevuti dopo ogni vittoria o sconfitta. Riceverai sempre 100 punti xp per ogni vittoria, e 25 per ogni sconfitta o “time out”. ( minimo 850 vittorie per un’aumento di livello, che ti regala solo 7-8 pozioni curative e soldi. – Ovviamente zero gemme rosse, o frammenti di personaggi a 4 stelle).

        2. E’ possibile cambiare i componenti della squadra “bloccati” in una storia? Per esempio una volta completato un capitolo?Se Sì, come?

        3. Grazie della guida.
          Ho dei dubbi:
          come/da dove si riscattano i frammenti e come si ottiene la valuta per acquistare le carte creazioni (o come si ottengono in altro modo)?

          1. Le carte creazione si possono creare quando avrai la valuta che nella guida identifico come frammenti scuri (o come la chiamano ora “ESSENZA”), arrivano principalmente dai doppioni di carte che vengono automaticamente convertiti nella valuta per la creazione delle carte. Gli altri frammenti elementali invece si ottengono direttamente dalle battagli e dalle casse. All’aggiornamento attuale sarebbe meglio sostituire la parola frammenti, di cui abbiamo parlato fin ora, con “MATERIALI”. I frammenti veri e propri sono solo quelli per sbloccare i personaggi e sono ottenibili dalle casse, dalla storia e dagli eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *